CRAC MIDAL, TUTTI A PROCESSO
Prima udienza il 25 giugno

Shares

MIDALLATINA – Sono stati rinviati tutti a giudizio i 12 imputati del crac Midal. Il gup Nicola Insiti poco fa è uscito con il dispositivo, il processo inizierà il 25 giugno davanti al collegio penale del Tribunale di Latina.

Sono stati revocati gli obblighi di polizia giudiziaria nei confronti di Rosanna Izzi e Ivo Lucarelli. A Paolo Barberini era stato il riesame a revocare la misura. All’ex manager della Midal il giudice ha disposto la restituzione dei passaporti che lo stesso imputato aveva consegnato nel corso delle indagini preliminari. E’ stata pienamente accolta la ricostruzione offerta dal pm Raffaella Falcione.

1 Commento

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto