SEZZE, PECULATO A SCUOLA
Rinviata a giudizio

Shares

TRIBUNALESEZZE- E’ stata rinviata a giudizio con l’accusa di peculato e il processo per lei inizierà il 25 giugno in Tribunale a Latina. E’ la decisione del gup Guido Marcelli nei confronti di una donna di 52 anni di Priverno accusata di essersi appropriata mentre ricopriva il ruolo di direttore del servizio generale amministrativo di alcune migliaia di euro dall’Istituto Comprensivo Valerio Flacco di Sezze. I fatti contestati risalgono al 2009 e il sostituto procuratore Cristina Pigozzo aveva aperto un’indagine dopo un esposto presentato dal dirigente scolastico dell’Istituto, a condurre le indagini era stata la Guardia di Finanza.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto