Disagi all’albergiero: “Mancano le cucine e le aule non sono a norma”

Gli studenti fanno lezione nell'ex convitto, ma non c'è il bagno e i balconi sono inagibili

[flagallery gid=182]

LATINA – Disagi all’istituto agrario San Benedetto di Latina che da due anni ha avuto un boom di iscritti grazie al nuovo indirizzo alberghiero. E il problema è proprio nelle strutture che devono ospitare le nuove classi, 11 solo le prime. Nell’istituto mancano le cucine, le sale e perfino le classi, devono infatti fare lezione nell’ex convitto, non idoneo ad ospitare oltre 100 giovani, che non possono neanche accedere ai bagni perché inagibili, a questo si aggiungono tapparelle non funzionanti e balconi pericolanti. Non è finita qui: mancano le cucine e le sale dove fare lezione pratica, per questo ieri mattina i docenti hanno rifiutato di fare la lezione di ricevimento e sala e insieme ai ragazzi hanno atteso lo scadere delle ore al bar.   Lo scorso anno gli studenti avevano accesso alle cucine del Miami beach, mentre quest’anno l’accordo non è stato raggiunto e di nuovo gli spazi non ci sono. La scuola dice che presto le ultimerà, ma le promesse vanno avanti da ottobre, ad oggi nulla è cambiato. Altra problematica è la palestra: gli studenti sono troppi e non entrano nella stessa struttura, quindi alcuni sono costretti a farla all’aperto, con i disagi che questo comporta.

La denuncia è arrivata da un genitore che ha visionato personalmente le aule, ed ora si dice preoccupato per le condizioni in cui  ragazzi devono fare lezione.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto