VOLLEY CHALLENGE CUP
Andreoli gioca a Istanbul

Shares

volley genericaLATINA –  “Mercoledì abbiamo fatto un gran lavoro e giocato molto bene, non credevamo di vincere 3-0. Non sarà facile ripeterci”. Sasa Starovic commenta così l’incontro in programma domenica 2 marzo (alle 17,30 ora italiana) all’Haldan Alagas per la semifinale di Challenge Cup tra Latina e il Bbsk Istanbul.

Dopo il 3-0 della gara di andata, l’Andreoli è pronta per la gara di ritorno.  All’Andreoli basteranno due set per aggiudicarsi il passaggio in semifinale, in caso contrario si ricorrerà al “golden set”. Ma non sarà una passeggiata per i ragazzi di Dario Simoni arrivati tra le quattro squadre migliori della competizione eliminando prima gli slovacchi dello Chemes Humennè con un doppio 3-0, poi il Precura Anversa 15-10 al golden set dopo che le due gare si conclusero in tre set, quindi il Parnu con un doppio 3-0 e il Calcit Kamnik 3-1 in Slovenia e 3-0 in casa.

 Dario Simoni potrebbe riproporre il sestetto di mercoledì con Sottile in regia e Starovic opposto, Gitto e Verhees al centro, Noda e Skrimov di banda, Rossini libero. Sul sito Cev.lu è possibile seguire la gara punto a punto.

Todor Skrimov: “Ad Istanbul sarà una gara difficile, perchè il Bbsk può giocare molto meglio rispetto alla prima gara. Possono fare meglio in attacco con le due bande dato che Celintas già mercoledì ha fatto il suo, e anche in battuta, sono una squadra ben preparata fisicamente. Noi dobbiamo provare a fare la stessa partita dell’andata, essere aggressivi, battere bene e mettere sotto pressione l’avversario. Sono positivo per l’esito finale, sappiamo che dipenderà molto da noi”.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto