Calcio violento, risse e botte per Cori e Santa Rita

Feriti due giocatori in due diversi episodi

palloneLATINA – Due episodi di cronaca hanno segnato l’ultimo fine settimana calcistico delle serie minori in provincia di Latina. Domenica i giocatori del Cori, squadra che milita nel campionato  di Prima categoria, sono stati aggrediti sul campo della Fortitudo Roma. L’esito è stato pessimo per il giocatore Roberto Meneghello finito in ospedale.

E’ finita invece in rissa la partita di calcio tra il Terracina e  l’Agora Santa Rita di Latina  del campionato allievi che si giocava sabato pomeriggio sul campo sportivo di Sperlonga. Un ragazzo della squadra di Latina è finito al Pronto Soccorso dopo avere ricevuto un calcio in faccia da un avversario. Coinvolti anche giocatori, dirigenti e alcuni genitori scesi in campo in difesa dei propri figli. Per riportare la calma, c’è voluto l’intervento dei carabinieri.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto