Canti dalle trincee della Prima Guerra Mondiale

Il nuovo progetto di Ambrogio Sparagna

Shares
Ambrogio Sparagna

Ambrogio Sparagna

LATINA – Si chiama “LE TRINCEE DEL CUORE” il concerto di  canti popolari della Prima Guerra mondiale in programma il 1 maggio (alle 18) nell’Auditorum Parco della Musica di Roma. Un progetto originale di Ambrogio Sparagna con Orchestra Popolare Italiana che vedrà ospiti Davide Rondoni, Gabriella Gabrielli, Nando Citarella,  Cantori Popolari di Galati Mamertino e Antonio Smiriglia.

“Negli anni della Prima Guerra Mondiale gli italiani riconobbero se stessi nell’orrore e nella fiera e povera umanità delle trincee, dove per la prima volta nella storia italiana si mescolarono dialetti, storie e anche musiche – spiega Sparagna in una nota. Dai dispacci e dai canti, i soldati, provenienti dalle terre più remote dello Stato, impararono l’italiano, una lingua fino ad allora conosciuta e praticata solo da una ristretta parte della popolazione del Regno. A 100 anni dallo scoppio della Prima Guerra Mondiale, lo spettacolo Le Trincee del cuore vuole raccontare gli echi dei tanti canti risuonati tra le pietre delle trincee e nel cuore di quegli uomini. Canti che narrano dell’atrocità della guerra, della fierezza del corpo di appartenenza ma anche di amori lontani, di speranze, di ricerca di affetto filiale e anche di momenti di gioia quotidiana, ancor più desiderata.

Biglietti  – Posto unico € 14,00 (anziché € 18,00)

Per godere delle riduzioni inviare una mail a: info@finisterre.it Importante: i biglietti prenotati dovranno essere ritirati presso il banco accrediti della biglietteria (lista Finisterre)  tra le  ore 17.00 e le ore 17,30 del giorno dello spettacolo.

1 Commento

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto