Cisterna, tre operai sorpresi a rubare nello stabilimento Findus

Arrestati dai carabinieri mentre asportavano 50 pedane di legno

findus_cisternaCISTERNA – Tre operai sono stati sorpresi a rubare 50 pedane di legno del valore di circa mille euro all’interno dello stabilimento Findus di Cisterna. Si tratta di due uomini residenti a Roma di 46 e 45 anni e un uomo di 34 anni di Cisterna: tutti e tre dipendenti di ditte che effettuano lavori all’interno della fabbrica. Gli operai, arrestati con l’accusa di furto aggravato dai carabinieri, sono stati trattenuti, in attesa del rito direttissimo, nelle camere di sicurezza.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto