Autorizzato un francobollo commemorativo di Aldo Manuzio

La richiesta inoltrata dal Comune di Bassiano dove lo stampatore nacque nel 1450

Shares

manuzioBASSIANO –   Un francobollo commemorativo di Aldo Manuzio nel V centenario della scomparsa. Sarà emesso nel 2015 dal Ministero dello Sviluppo Economico dopo la richiesta inoltrata, in seguito alla delibera di giunta comunale, dal Comune di Bassiano.

La domanda era stata inviata lo scorso febbraio, tramite la Consulta Nazionale per la Filatelia, da parte del Comune e del Centro di Documentazione e Promozione Culturale “Itala Fatigati Salvagni”. E oggi finalmente autorizzata dal Sottosegretario di Stato On. Antonello Giacomelli, autorità emittente delle carte-valori postali dello Stato.

Aldo Manuzio, umanista, editore e stampatore, nacque a Bassiano intorno al 1450 e morì a Venezia nel 1515. Per l’accuratezza filologica e la bellezza tipografica dei suoi prodotti, per il suo spirito d’iniziativa, Manuzio è ritenuto il più grande tipografo del suo tempo e il primo editore in senso moderno. Ha dato infatti, all’umanesimo europeo ottime edizioni di classici greci, latini e italiani, contrassegnate dal 1502 dalla famosa marca tipografica dell’ancora e del delfino, ripresa poi anche dai suoi successori.

 

1 Commento

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto