Musica etno popolare a Penitro, con Gianni Perilli

Shares

ciaramella

FORMIA – Per l’estate Formiana 2014, sono di scena “Gianni Perilli l’Altretnica” musica etnoworldpopolare, mercoledi 27 agosto in piazza Buonpastore a Penitro di Formia, alle 21. Il gruppo è formato da: Gianni Perilli – Ciaramelle, Zampogne, Sax, Flute, Voce; Pierluigi Moschitti – Tammorre, Tamburelli, Percussioni; Michele Cantarella – Basso;
Mariacristina D’Alessandro – Voce, Chitarra battente e acustica; Ivan Virgulto – Voce, Chitarra battente e acustica.

Strumentista, compositore, arrangiatore. Gianni Perilli dopo lunga attività all’estero è tornato alle “origini” dando seguito alla valorizzazione di un patrimonio tradizionale, che già suo padre Cesare aveva iniziato con successo. E’ il musicista d’eccellenza della ciaramella e vanta collaborazioni con: Il Canzoniere Internazionale, Luigi Cinque, Musica Nova di Eugenio Bennato, Tullio De Piscopo, Pino Daniele, Rosario Jermano, Nuova Compagnia di Canto Popolare, Savio Riccardi, Archè etc.

Ha collaborato con il maestro Ennio Morricone nella realizzazione, in qualità di solista, della colonna sonora dei film “I maghi randagi” di Sergio Citti e ” Baaria” di Giuseppe Tornatore. E’ tutt’ora in onda su RAI 1 nella sigla di testa di ” Linea Blu”, la sua esecuzione diventa popolarissima essendo riproposta da molti anni.

Musicista dotato di talento e sensibilità straordinari, ha elaborato la sua ciaramella, trasformandola in un sorprendente strumento da concerto, propone un repertorio musicale tradizionale e con impressioni jazz e blues impensabili per uno strumento come la ciaramella.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto