Sperlonga, tre persone salvate in mare dalla motovedetta dell’Arma

Shares
Carabinieri

Carabinieri

SPERLONGA – Nelle acque di Sperlonga a circa 0,3 miglia dal porto turistico, i militari della motovedetta CC 816 “Tripodi” di Formia, con il supporto del personale della Capitaneria di Porto di Sperlonga, hanno portato in salvo due donne ed un uomo. I tre erano a bordo  di un natante della lunghezza di 5 metri con motore fuoribordo, fermo, in avaria e in procinto di affondare. Gli occupanti sono stati tempestivamente tratti in salvo e il natante trainato a riva.

Durante lo stesso servizio di controllo in mare, i carabinieri hanno fermato e controllato il conducente di uno scooter d’acqua a cui è stata elevata una contravvenzione di 100 euro ai sensi del codice della navigazione, a causa della mancanza dei previsti documenti di bordo.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto