Terracina tecnologica: monumenti illustrati con i cartelli QR Code

Shares

terracina cartelloTERRACINA –  A Terracina durante tutto il mese di agosto nel centro storico alto e in quello basso saranno installate decine di nuovi cartelli per indicare i monumenti presenti. Si tratta di cartelli speciali,  dotati di una tecnologia QR Code, per cui chiunque può con il proprio telefonino, avvicinandolo al QR Code (che si trova messo in basso a destra) avere un approfondimento di notizie concernenti il monumento che  sta osservando e la localizzazione di tutti i monumenti di Terracina. Ne dà notizia il sindaco Nicola Procaccini: “C’è la possibilità, anche attraverso il cosiddetto Google Maps, di raggiungere tutti i luoghi più belli della città e avere a questo punto informazioni in tempo reale, come se si fosse assistiti da una guida turistica”. La novità è frutto di un accordo tra il comune e la Ipas. L’Archeoclub di Terracina ha fornito i contenuti utilizzati dal sistema Cimasa per illustrare i  monumenti.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto