Esce in strada e minaccia i passanti con una catena di ferro

Arrestato un 35enne in via Giustiniano a Latina. L'uomo ha lanciato anche bottiglie di vetro

Shares

IMMAGINE OGGETTI SEQUESTRATILATINA – Ha minacciato i passanti brandendo una catena di un metro  chiusa con un grosso lucchetto, lanciando al contempo bottiglie di vetro per terra. L’episodio è avvenuto oggi in pieno centro a Latina intorno all’una, in via Giustiniano, quando alcuni cittadini terrorizzati hanno chiamato il 113. Immediato l’intervento della Divisione Polizia Anticrimine che ha bloccato un 35 anni, che ha cercato in tutti i modi di opporre resistenza agli agenti. L’uomo nato in Romania e con precedenti  per reati contro il patrimonio è stato accompagnato in Questura e arrestato. All’interno dello zainetto che portava in spalla, i poliziotti hanno trovato e sequestato anche due coltelli da cucina, un paio di forbici ed una maschera di “scream”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto