In libreria Camerata Neanderthal, il romanzo oltranzista di Pennacchi

Shares
Antonio Pennacchi (Luisiana 2013) foto tratta dal sito ufficiale dello scrittore

Antonio Pennacchi (Luisiana 2013) foto tratta dal sito ufficiale dello scrittore

LATINA – E’ stato pubblicato in questi giorni l’ultimo romanzo di Antonio Pennacchi “Camerata Neanderthal” (Baldini&Castoldi). Tra i protagonisti dell’ultimo lavoro dello scrittore di Latina vincitore del Premio Strega, ci sono anche  l’ex sindaco Ajmone Finestra, Carlo Alberto Blanc, il famoso paleontologo che scoprì il cranio neanderthaliano di Grotta Guattari, e poi Aldo Dapelo padrone della Fulgorcavi, e lo scomparso fratello Gianni Pennacchi.  Pierluigi Battista in una recensione  apparsa il 28 ottobre sul Corriere della Sera lo considera un esempio di scrittura dell’eccesso “letteratura oltranzista, poco accomodante” per un romanzo “dolente e spassoso”.

L’editore lo definisce il romanzo più intimo dell’autore: “attraverso i suoi personaggi Pennacchi racconta in realtà sé stesso e la propria formazione come uomo, come intellettuale dal basso e come scrittore. Un romanzo autobiografico dove realtà e finzione si intrecciano e si fondono, coinvolgendo il lettore in un viaggio, spesso esilarante, fra letteratura e vita”.cop

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto