operazione dei carabinieri

150mila euro di refurtiva, arrestato un romeno ad Aprilia

CARABINIERIAPRILIA – Un bottino da 150mila euro di valore composto da un escavatore, 20 motoseghe, 13 decespugliatori, 3 tagliaerba, 2 soffiatori e 4 taniche da 45 litri di carburante, rubati al Primo Compartimento dell’Agenzia Forestale Umbra, è stato ritrovato in meno di 24 ore dai carabinieri di Aprilia, custodito da un romeno di 41 anni residente nella città pontina. L’uomo è stato arrestato per ricettazione e le attrezzature sono state restituite all’Ente proprietario che ne aveva subito denunciato il furto.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto