calcio

Il Latina non ce la fa, l’Avellino vince 1 a 0

Olivera fallisce un calcio di rigore

generica di calcio al Francioni (tiro dall'angolo)LATINA – Finisce 1 a 0 ad Avellino, il Latina, dopo il successo ottenuto sabato scorso non continua su quella scia e si lascia travolgere, nonostante le tante buone occasioni, e un rigore che però Olivera non ha concretizzato.

PRIMO TEMPO  – Gara equilibrata e combattuta: partita subito maschia, ma non cattiva. I primi 20′ di gioco scivolano via senza occasioni da rete. Al 25, opportunità per i pontini: la mira di Litteri è sbagliata. Al 27′ i nerazzurri rischiano grosso su una ripartenza biancoverde: Ristovski con un recupero prodigioso salva su Castaldo. La prima parata di un portiere arriva al 40′: assolo di Oduamadi che si accentra e lascia partire un sinistro rasoterra deviato in angolo da Gomis. Di Gennaro non è da meno qualche istante dopo: il portiere nerazzurro è bravo sul siluro di Bittante.

SECONDO TEMPO – La ripresa parte con gli stessi schieramenti del primo tempo. Latina pericoloso al 6′ con Oduamadi: Gomis blocca a terra. La risposta biancoverde è immediata: azione sulla sinistra conclusa fuori misura da Comi. Al 17′ l’Avellino resta in inferiorità numerica: Chiosa compie fallo da ultimo uomo (su Oduamadi lanciato a rete) in area irpina e si becca il rosso diretto, mandando il Latina al tiro dagli undici metri. Della battuta del rigore si incarica Olivera: palla alta sopra la traversa. Gli irpini passano in vantaggio alla mezz’ora: su azione d’angolo, Castaldo supera Di Gennaro con un preciso colpo di testa. Al 33′ si ristabilisce la parità numerica: Oduamadi si fa espellere per proteste. Il Latina spinge alla ricerca del pari che non arriva. Dopo 4′ di recupero, al Partenio finisce con la vittoria dell’Avellino.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto