soettacolo teatrale

Piccoli suicidi al Mat di Sezze

Sabato alle ore 21

suicidi2_highSEZZE – Sabato 14 febbraio, presso il MAT Spazio_Teatro di Sezze, la stagione teatrale OperaMat propone lo spettacolo “Piccoli suicidi in ottava rima” della compagnia “I Sacchi di Sabbia”, alle  21.

Avventura, western, fantascienza sono gli ingredienti di queste piccole allegorie di genere, riformulate secondo l’antica tecnica popolare toscana. Tra le varie scene viene proposto il duello eterno dei pistoleri Pat Garrett e Billy The Kid (dal film di Sam Peckinpah del 1973), morti e rimorti prima di morire davvero; c’è poi il lupo Wolf (che prende spunto da “L’uomo lupo” di George Waggner del 1941) stimolato da vari Cappuccetto Rosso a fare la sua parte, quando lui vorrebbe invece declamare poesie di Rilke e smetterla una buona volta con il ruolo del cattivo; poi il tema amoroso nella battaglia degli spermatozoi in attesa del lancio e vestiti come per una missione intergalattica; infine l’episodio tratto dal film “L’invasione degli ultracorpi” (Don Siegel, 1956), l’arrivo improbabile di un alieno a casa di uno svogliato ed esilarante napoletano che non aspetta altro che qualcuno prenda il suo posto.
Interpreti: Gabriele Carli, Giulia Gallo, Giovanni Guerrieri, Enzo Illiano e Giulia Solano, per la regia di Giovanni Guerrieri con la collaborazione di Dario Marconcini.
È raccomandata la prenotazione al numero 327/1657348.
Biglietto unico spettacolo: € 10

CAR POOLING – La Macchina del Capo: per agevolare il pubblico negli spostamenti tra Sezze e Latina, OperaMat ha ideato “La macchina del capo”, un’iniziativa di car pooling grazie alla quale gruppi di 4-5 persone potranno usare il mezzo di trasporto messo a disposizione di volta in volta da uno degli spettatori. I recapiti dell’organizzatore del viaggio Sezze-Latina, Latina-Sezze verranno resi noti sul blog degli spettatori di OperaMat, sui siti e sulle pagine Facebook dei due teatri.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto