cronaca

Litigano per motivi di viabilità, poi la colluttazione con un coltello

Denunciato dagli agenti del Commissariato di Terracina un automobilista del posto

coltello polizia terracina

TERRACINA – Una banale lite per motivi di viabilità, poi la colluttazione e le minacce da parte di uno degli automobilisti con un coltello a serramanico. Il violento episodio, avvenuto lo scorso 22 luglio in pieno centro cittadino, ha portato gli agenti del Commissariato di Terracina a indagare attraverso diverse perquisizioni per rintracciare l’uomo armato che aveva fatto perdere le proprie tracce. Questa mattina i poliziotti hanno trovato l’arma all’interno di una vettura di un trentenne di origini campane. L’uomo che vive a Terracina è stato denunciato in stato di libertà per minacce aggravate e porto di armi atte ad offendere.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto