solidarietà

“Dalla parte di Aida”, lo striscione di tifosi del Latina per la bimba disabile

I genitori della piccola hanno fatto causa alla Asl per un ausilio negato

Lo striscione Per Aida al Francioni

Lo striscione Per Aida al Francioni

La piccola Aida nella foto del Blog su Fb

La piccola Aida nella foto del Blog su Fb

LATINA – Capita (menomale) che lo stadio diventi il posto giusto per lanciare un messaggio di solidarietà. A Latina di recente è successo per Roberto Berardi, mentre l’imprenditore pontino era detenuto e torturato nel carcere di Bata in Guinea Equatoriale. Capita oggi con l’iniziativa dei tifosi per abbracciare Aida Torre, la bambina affetta da paralisi cerebrale infantile in attesa di un busto che la Asl non le ha riconosciuto come ausilio indispensabile. I genitori hanno fatto causa all’azienda, ma davanti al giudice le parti compariranno solo fra un anno. Nel frattempo, lo striscione dei tifosi del Latina per tenere alta l’attenzione sul caso: “Figlia di una città che non ti lascerà mai sola. Dalla parte di Aida”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto