giovedì 17 dicembre

Il coro della scuola Giuliano diretto da Ambrogio Sparagna

Latina, anteprima dello spettacolo la "Chiarastella" che si svolgerà a Roma il 6 gennaio presso l’Auditorium Parco della musica

Shares

sparagnaLATINA – Un’anteprima dello spettacolo la “Chiarastella” che si svolgerà a Roma il 6 gennaio presso l’Auditorium Parco della musica, diretto dal maestro Ambrogio Sparagna, sarà presentato nella mattinata di giovedì 17 dicembre alle ore 11 presso l’Auditorium della scuola Giuliano di Latina. In programma un ricco repertorio alla riscoperta di canti della tradizione popolare italiana eseguito dai ragazzi del Coro dell’Istituto sostenuti dalle note dell’organetto del Maestro.

Il 6 gennaio gli alunni dell’istituto, dai 5 ai 14 anni, saliranno sul palco dell’Auditorium di Roma per cantare delle antiche e struggenti melodie popolari, sostenuti dall’orchestra popolare italiana diretta dal maestro Ambrogio Sparagna. Partiranno insieme alle loro insegnanti in autobus alla volta della sala Sinopoli con l’agitazione la gioia e la vivacità proprie dei giovani e con la consapevolezza, almeno i più grandi, di essere vicini alla conclusione di un lungo e stimolante percorso educativo iniziato lo scorso anno scolastico, spiega la dirigente dell’Istituto Giuliano, “infatti durante lo scorso anno, l’I.C. G.Giuliano ha dato inizio ad un interessante progetto di applicazione didattica del curricolo verticale. Da quando sono stati costituiti gli Istituti Comprensivi dimensionati, è aumentato nei docenti il desiderio di “abbracciare” la formazione degli alunni in un’ottica di continuità educativa che permetta loro di dipanare l’offerta formativa nell’arco di ben 11 anni. Ma trovare un linguaggio comune, obiettivi condivisibili e metodologie comparabili tra docenti della scuola dell’Infanzia, della Primaria e della Secondaria non è affatto scontato o facile. La musica della tradizione è stata il collante che ha reso possibile tale continuità”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto