con marco fino

Beni confiscati riassegnati alla collettività: il ventennale

Mentre prosegue la marcia verso il 21 marzo

LATINA – E’ stato autorizzato e dunque confermato il percorso per la manifestazione del prossimo 21 marzo di Libera che si svolgerà a Latina in contemporanea in mote città italiane per ricordare le vittime di tutte le mafie. “Si partirà alle 9 da Piazza del Popolo, si raggiungerà la Prefettura  in Piazza della Libertà, poi è prevista una sosta davanti al Tribunale, al Liceo Classico, sotto la Questura e infine di nuovo in Piazza del Popolo per la lettura dei nomi delle vittime di mafia. Ogni sosta sarà sottolineata da un intervento degli studenti e degli attivisti di Libera”, ci racconta Marco Fino che in questa puntata di Radio Libera sottolinea in particolare il valore del “fare memoria” in occasione del ventennale dell’approvazione della legge 109/96 per l’uso sociale dei beni confiscati alle mafie. Oltre cinquecento sono oggi le realtà che li gestiscono.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto