il colpo alle 18

Latina, rapinatore armato nella Sala scommesse Ottantotto, fuga in scooter

Il bandito inseguito dall'ex campione Bruno Conti, si dilegua con il bottino

88LATINA – Rapina a mano armata tinro alle 18 di giovedì 2 giugno nella sala slot Ottantantotto in via Don Torello a Latina. Un uomo che impugnava una pistola è entrato nel locale non visibile dall’esterno perché protetto da tende schermanti e ha caricato la pistola davanti al dipendente che si trovava dietro il bancone ordinandogli di consegnare i contanti. Poi è fuggito in sella ad uno scooter inseguito dal’ex calciatore della Roma e della Nazionale Bruno Conti che si trovava a Latina con un amico. Da una sommaria descrizione si tratta di una persona alta e robusta. Sul posto è intervenuta la Polizia che ha poi ritrovato lo scooter in Via degli Elleni.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto