Cronaca

Latina, due suicidi in poche ore: avvocatessa si impicca, anziano si spara in casa

A Fondi si è consumato un altro dramma: un uomo si è ucciso con un colpo di pistola

ambulanza tribunale

LATINA – Tre drammi si sono consumati a poche ore di distanza l’uno dall’altro in provincia di Latina. Tre persone infatti si sono suicidate: a Borgo Piave una giovane avvocatessa di 43 anni S.P., queste le sue iniziali, con lo studio in piazza Bruno Buozzi, proprio davanti al Tribunale,  è stata trovata morta nella sua abitazione. La donna, secondo una prima ricostruzione della polizia,  si è impiccata e a  fare la scoperta oggi in tarda mattinata è stato un amico. Grandissimo il cordoglio del mondo forense in queste ore molti amici e colleghi stanno riempiendo la bacheca di Facebook della donna con tantissimi messaggi.  Poche ore dopo, in via Umberto I, in pieno centro, un anziano di 81 anni, U. A., queste le sue iniziali si è tolto la vita sparandosi un colpo di fucile. Infine a Fondi un uomo di 67 anni si è ucciso anche lui sparandosi un colpo di arma da fuoco.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto