BASKET SERIE A2 CITROËN GIRONE OVEST

Latina Basket sfida Lighthouse Pallacanestro Trapani al PalaBianchini

Giornata importante al PalaBianchini, la vittoria vale la quinta posizione in classifica

Shares

15094460_1215829908463198_5162332080944144250_n

LATINA – Tre derby e tre vittorie per la Benacquista Latina Basket che domenica 27 novembre ospiterà al PalaBianchini in Via dei Mille la formazione siciliana della Lighthouse Pallacanestro Trapani in una sfida importante, entrambe le compagini sono a quota 8 punti in classifica di reagular season e la vittoria vale la quinta posizione. Sul fronte della Latina Basket c’è grande desiderio di dare continuità alle buonissime prestazioni mostrate in occasione delle ultime gare disputate. Alla vigilia di un’altra difficile partita, il playmaker numero 15 Keron DeShields mette in evidenza la consapevolezza del periodo positivo che Latina sta attraversando “Stiamo vivendo un buon momento, siamo contenti, ma certo non ancora totalmente soddisfatti. In questo momento siamo esattamente nel mezzo, non ci siamo montati la testa per questi tre successi, come non ci siamo demoralizzati in occasione delle sconfitte. Dobbiamo continuare a lavorare duramente, a giocare in modo intelligente e con Trapani sarà indubbiamente una partita importante. Entrambe le squadre hanno conquistato quattro vittorie e subito 4 sconfitte, quindi dobbiamo puntare a vincere perché si tratta di uno spareggio. Riuscire a guadagnare i due punti in palio, vorrebbe dire salire al quinto posto in classifica e soprattutto regalare un nuovo sorriso ai nostri tifosi. Giochiamo in casa nostra e ci teniamo davvero tanto a fare bella figura davanti al pubblico di Latina e a dimostrare che possiamo continuare a vincere sollevando ulteriormente il morale di tutti gli appassionati del basket nerazzurro“. Continua l’americano “La squadra è felice, ma al tempo stesso, con umiltà e desiderio di migliorare, resta con i piedi per terra perché la nostra pancia non è piena, siamo ancora affamati”.

Sulla metà campo avversaria, l’ex capitano nerazzurro Riccardo Tavernelli nel ruolo di playmaker, il nostro capitano Lorenzo “Lollo” Uglietti resterà fermo per l’infortunio alla caviglia, dopo l’incedente al naso in uno scontro di gioco con Bonessio dell’Eurobasket, probabilmente sostituito dal latinense doc Andrea Pastore che nella scorsa sfida contro Ferentino ha dato filo da torcere, ricoprendo bene il ruolo affidatogli. Il PalaBianchini è stato “violato” per la prima volta durante il secondo derby contro l’Eurobasket Roma nell’anticipo della settima giornata del campionato di Serie A2 con il risultato finale di 81-73. Coach GramenziDobbiamo imparare a vincere anche in casa scherzi a parte, c’è anche da dire che le prime due gare in casa le abbiamo giocate con le attuali capolista, Biella e Tortona, e quindi le sconfitte ci possono stare. Vincere in casa serve soprattutto a coinvolgere il pubblico, ma spero che questi tre successi consecutivi abbiano creato entusiasmo per vedere il palazzetto gremito nella gara con Trapani” sottolinea il capo allenatore “Affrontiamo uno dei team più completi del campionato, hanno giocatori di altissimo livello e confrontarci con queste squadre forti non potendo contare sul prezioso contributo di Lorenzo Uglietti, out per infortunio, è difficile. Ritroveremo Riccardo Tavernelli da avversario, ma avremmo preferito averlo dalla nostra parte perché conosciamo le sue qualità di giocatore professionista e professionale“.

scuola2-300x200Intanto prosegue anche il progetto scuola 2016/17 organizzato dalla Latina Basket, i nerazzurri tornano sui banchi di scuola raccogliendo allegrie e bei momenti che solo i bambini possono regalare con lo scopo di far avvicinare i piccoli uomini di domani al mondo della pallacanestro mediante lezioni di minibasket e invitandoli ad assistere alle gare del campionato di Serie A2 Citroën. Accompagnati dal Direttore Sportivo Luca Rallo e dal Responsabile Tecnico del Settore Giovanile Massimiliano Briscese, i campioni nerazzurri Roberto Rullo e Bruno Mascolo hanno fatto visita ai bambini dell’Istituto Comprensivo Natale Prampolini. I prossimi incontri sono già in programma nelle classi prime e seconde della Scuola Primaria di Borgo Carso, della Località Chiesuola, di Borgo Piave e di Borgo Podgora, tutto ciò è stato possibile grazie alla disponibilità del Dirigente Scolastico, Prof. Antonino Leotta. Le foto autografate, in questo caso dei campioni Rullo e Mascolo, sono valide come ingresso omaggio per i bambini e come riduzione per i genitori per assistere all’importantissimo match di  questa domenica previsto alle ore 18:00 in cui i latinensi affronteranno la temibile formazione della siciliana sul parquet del PalaBianchini.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto