di e con Angela Iantosca

Lo Sportello per i papà separati in difficoltà

Ascolto, orientamento e accompagnamento

angela inatoscaLATINA – Dal 5 dicembre è attivo a Latina il servizio di ascolto, orientamento e accompagnamento dedicato ai padri separati organizzato e gestito dall’IPRS (Istituto Psicoanalitico per le Ricerche Sociali). Il progetto durerà un anno e intende rivolgersi non solo ai papà ospiti degli alloggi abitati messi a disposizione dei papà separati dal Comune di Latina, ma a tutti quei papà bisognosi di un supporto.

Allo sportello è possibile ricevere sostegno attraverso colloqui individuali e counseling psicologico; trovare sostegno psicologico e sociale attraverso la partecipazione a gruppi di mutuo aiuto; ricevere sostegno alla genitorialità attraverso interventi brevi di prevenzione, orientamento e supporto per favorire la capacità di gestire disagi di carattere emotivo, esistenziali, relazionali e le problematiche connesse all’esercizio delle funzioni genitoriali ed educative; usufruire di consulenza legale e accompagnamento e raccordo con i servizi del territorio.

A rispondere allo sportello Ettore Tavoletta, psicologo, e La Rocca, assistente sociale di Latina.

Lo sportello sarà attivo il lunedì dalle ore 9 alle ore 13 e il venerdì dalle ore 14 alle ore 19, in viale XVIII Dicembre, 43, nella sede delle Acli.

Per informazioni e appuntamenti è possibile telefonare al numero 0773-484649 oppure scrivere una mail all’indirizzo casadeipapaseparati.latina@ipr s.it

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto