il concorso

Sorprese di Natale: a Roma il tatuaggio via Skype

Lla sfida lanciata da Hostelworld che dal “The Yellow” di Roma

Una sorpresa di Natale che non verrà dimenticata molto presto. Soprattutto, perché, attendevano i loro figli a casa per le feste, e invece si sono ritrovati a parlare con loro, via skype, mentre si facevano fare un tatuaggio.

Protagonisti dell’inaspettata videochiamata genitori di tutto il mondo che, a loro insaputa, hanno preso parte alla nuova sfida lanciata da Hostelworld che dal  “The Yellow” di Roma, votato tra i migliori d’Italia, ha sfidato alcuni ragazzi invitandoli a prendere parte a questa inusuale avventura: farsi fare un tatuaggio di fronte agli occhi sbalorditi dei loro genitori.

Una sfida, ma più che altro una prova d’affetto che gli stessi giovani partecipanti hanno voluto dedicare alle rispettive mamme e papà, visto che tutti hanno poi scelto simboli e disegni che ricordassero proprio il loro legame di sangue. Un legame che ha bisogno di rafforzarsi proprio quando di mezzo c’è una distanza da colmare. E che, Hostelworld, ha voluto colmare in questo particolare periodo dell’anno attraverso una videochiamata e, soprattutto, in una maniera che sicuramente non svanirà molto presto. Proprio come un tatuaggio.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto