BASKET SERIE A2 CITROËN‎, GIRONE OVEST

Stop per la Benacquista Basket

Il Latina cede a Casale Monferrato per 77-64

LATINA– Dopo due perfette vittorie sul parquet del PalaBianchini, la Benacquista Assicurazioni Latina Basket in formazione in parte rimaneggiata per via delle condizioni non ottimali di Rullo e Poletti, al PalaFerraris si è arresa alla Novipiù Casale Monferrato con il risultato finale di 77-64.

La guardia di Lanciano è rimasto fermo in settimana per via del riacutizzarsi del dolore che lo aveva bloccato per tutta la preseason mentre Poletti ancora alle prese con l’affaticamento muscolare ha saltato due giorni. A fine partita Coach Gramenzi sottolinea le difficoltà del rosterEra una serata particolare, venivamo dall’infortunio di Rullo che non si è allenato per tutta la settimana e quindi dovevamo provare a tamponare alcune situazioni. Ci siamo riusciti nei primi due quarti, poi nel terzo, per merito anche dell’avversario che ci ha condizionato molto nel giocare, ci siamo lasciati sfuggire di mano la partita. Adesso per noi la cosa importante è che tutti riescano a recuperare una forma fisica ottimale, perché stasera né Rullo, né Poletti  erano certamente al top della condizione. Venivamo da una partita, quella con Reggio Calabria, in cui DeShields aveva fatto cose molto buone e importanti, mentre oggi è stato tutt’altra cosa e chiaramente tutto diventa più difficile“.

Il prossimo appuntamento con i nerazzurri è in programma giovedì 29 dicembre alle ore 21:00 sul campo della Npc Rieti, dove disputerà l’ultima gara del 2016 e anche l’ultima del girone di andata, bisogna poui recuperare la gara con Blu Basket Treviglio posticipata direttamente nell’anno nuovo, mercoledì 11 gennaio alle ore 20:30 al PalaBianchini.

La tredicesima giornata del  campionato di Serie A2 Citroën inizia con il piede giusto per le formazioni in campo (8-5 al 3′), la formazione di casa si porta avanti sul 12-7 con Latina sfortunata in diverse occasioni ma sblocca la tripla di DeShields e Pastore riduce le distanze sul 14-12. I rossoblu la prendono sul personale e chiudono il primo quarto per 18-12. Nel secondo quarto Casale è avanti di dieci lunghezze (24-14 al 12’) ma i nerazzurri rispondono con 5 punti consecutivi e dopo il time out di Ramondino arrivano a -1 (26-25 al 16’).  Si gioca in equilibrio, Alredge in lunetta firma il sorpasso del 30-31 poi quando mancano quasi 30″ Poletti mete dentro la tripla del 36-38. Dopo un’altro time out locale DeShields su assist di Pastore chiude la seconda frazione di gioco per 36-40.

Dopo la pausa lunga entra anche Rullo in campo, gli errori nerazzurri permettono il sorpasso dei padroni di casa (46-42 al 23’). Tomassini trascina i suoi con il suo ventesimo punto personale che vale il 51-45 per Monferrato. Su fallo avversario Rullo mette dentro i tre liberi del -3  (51-48 al 27’). Schiacciata di Tolbert che fa cadere il palazzetto poi Casale chiude a 59-50. Ultimo quarto con i locali che prendono il volo e aumentano il gap sul 61-50. Gramenzi richiama i suoi che vede in difficoltà sul 71-52 al 34′ , rispondono bene e accorciano le distanze. Capitan Uglietti torna in panchina per raggiunto limite di falli mentre la partita è ormai finita per 77-64 a favore dei piemontesi, non bastano quattro uomini in doppia cifra per Latina per portare a casa i due punti in palio.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto