l'evento

Passione di Sezze, torna anche Franco Oppini

Oltre 800 i figuranti per la regia di Piero Formicuccia

SEZZE – Ci saranno anche diverse collaborazioni prestigiose ad arricchire la Sacra Rappresentazione della Passione di Cristo di Sezze che domani sera (Venerdì Santo) sfilerà per le vie del centro storico della cittadina rinnovando un’antichissima tradizione. Nota a livello nazionale e internazionale come uno degli eventi più belli e suggestivi in grado di regalare le grandi emozioni legate alla Passione di Cristo, la Rappresentazione di Sezze vedrà la partecipazione di circa 800 (ottocento) cittadini in veste di attori e figuranti. Accanto a loro alcuni amici della Rappresentazione, che hanno voluto dare il loro contributo artistico. Tra questi si segnala la partecipazione di Mino Sferra, che da sei anni fornisce la sua preziosa collaborazione artistica all’evento. Sferra, attore di caratura e prestigio nazionale, è consulente alla direzione artistica dell’evento, che è affidata al direttore e regista Piero Formiccucia che ogni anno riesce a fornire una straordinaria impronta alla manifestazione e che negli ultimi anni ha avuto un ulteriore salto di qualità.
Presente domani a Sezze anche l’attore Franco Oppini, da molti anni protagonista di tante scene del Vecchio e Nuovo Testamento, amico della Passione di Sezze e sempre capace di raccogliere applausi a scena aparta.
Alcune scene della Rappresentazione di domani sera vedranno per protagonisti diversi attori della Scuola di Teatro Menandro di Roma, fornendo un ulteriore tocco artistico all’evento di Sezze.
Saranno 42 i Quadri del Vecchio e Nuovo Testamento rappresentati, con splendidi costumi e armature che faranno da cornice alla suggestiva processione che inizierà a sfilare  dalle ore 20,30  da Piazza San Pietro, nel centro di Sezze.
L’evento è organizzato dall’Associazione della Passione di Cristo di Sezze in collaborazione con il Comune di Sezze, ed è sostenuto dalla Regione Lazio, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Senato della Repubblica,
La direzione artistica e regia sarà curata da Piero Formicuccia e la realizzazione della Sacra Rappresentazione è resa possibile grazie all’impegno dei membri dell’Associazione della Passione di Cristo di Sezze, in primo luogo del presidente Elio Magagnoli, che contribuiscono a conservare un’antica tradizione culturale.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto