il finanziamento

Reti d’imprese, a Cori 100mila euro a fondo perduto

De Lillis: "Opportunità in un momento difficile per il paese"

CORI – Si chiama Cori e Giulianello in Rete il progetto approvato dalla Regione Lazio che varrà al Comune lepino un finanziamento a fondo perduto di 100.000 euro. Promosso dal neo sindaco Mauro De Lillis nella sua precedente qualità di assessore  alle Attività Produttive, elaborato con l’associazione Imprese Oggi – Confimprese Italia “coinvolgerà 45 imprese di Cori e Giulianello e contribuirà a dare nuovo slancio al tessuto produttivo e commerciale delle due comunità”, spiegano dal Comune, che fra poco convocherà un incontro con tutti i soggetti interessati.
Le risorse saranno gestite dall’Amministrazione appena insediatasi con l’obiettivo di riunire attività economiche su strada –  negozi, artigiani, ristoranti, bar, attività culturali –  e realizzare in rete servizi per i cittadini e per le imprese, iniziative promozionali e di marketing territoriale,  opere di arredo urbano e piattaforme territoriali di attrazione turistica, mettendo insieme bellezza, prodotti tipici, artigianato, ristorazione.
“Un’opportunità per rilanciare l’economia locale. Opportunità ancora più preziosa perché giunge in un periodo di così grandi difficoltà per il nostro Paese”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto