il 20 e 21 ottobre

Premio Antonelli, il concerto dei finalisti

Concorrono 13 complessi composti da 50 giovani musicisti provenienti da ogni parte d'Italia e dall'estero

LATINA – Il 20 e 21 ottobre si svolgerà a Latina la terza edizione del Concorso Internazionale di Musica da Camera Massimiliano Antonelli, evento musicale promosso e sostenuto da Giovanni Antonelli in ricordo del figlio flautista Massimiliano, con l’intento di valorizzare giovani complessi e il talento degli artisti che li compongono, oltre che per stimolare lo scambio musicale e culturale tra giovani artisti e promuovere culturalmente e turisticamente il territorio pontino.

Per questa terza edizione  – spiegano dall’Associazione Culturale Eleomai che organizza la manifestazione – sono attesi a Latina ben 13 complessi, 50 giovani musicisti, provenienti da ogni parte d’Italia e dall’estero, suddivisi in diversi organici, dal duo con pianoforte al quintetto, che saranno selezionati da una giuria di alto spessore presieduta dal Maestro Bruno Giuranna, composta da illustri cameristi di fama internazionale tra cui Peter-Lukas Graf, Franco Petracchi, Rodolfo Bonucci, Laura Manzini, Stefania Redaelli, Paolo Centurioni, Francesco Strano e Giordano Antonelli.

Dopo le fasi eliminatorie la giuria indicherà i tre complessi finalisti che si contenderanno il “Premio Massimiliano Antonelli” nel concerto di sabato 21 ottobre con inizio alle ore 18, nell’Auditorium Roffredo Caetani del Conservatorio “O. Respighi”, ad ingresso gratuito. Il pubblico presente potrà attribuire, attraverso la propria votazione, un premio messo a disposizione dal Lions Club Latina Host.

Il Concorso prevede un montepremi in denaro di € 6000 (messo a disposizione dal promotore dell’iniziativa) più una serie di concerti, offerti ai vincitori, da importanti istituzioni musicali italiane.

Hanno collaborato il Conservatorio Statale di Musica “O. Respighi”, il DMI Dizionario della Musica in Italia e il Lions Club Latina Host. La manifestazione si avvale anche del patrocinio del Consiglio Regionale del Lazio, Provincia e Comune di Latina.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto