l'indagine

Qualità della vita, Latina in 82° posizione nella classifica del Sole 24 Ore, scivola cinque posti più in basso

Dati allarmanti per sicurezza e giustizia e ambiente e servizi dove precipita quasi in fondo alla lista delle 110

Palazzo M a Latina sede della Guardia di Finanza

LATINA – La provincia di Latina perde 5 posizioni e scivola dalla 77° alla 82° posizione nella classifica delle 110 province italiane. I dati sconfortanti sono quelli raccolti nell’indagine annuale sulla qualità della vita del Sole 24 Ore che vede in vetta Belluno in buona compagnia di altre aree della fascia alpina, e assegna la maglia nera a Caserta che proprio con la provincia pontina confina. Come è noto da 28 anni la classifica misura il benessere, non solo economico, dei territori italiani attraverso 42 indicatori, come lo spiega i giornalista del quotidiano Marco Biscelle

Ed è proprio analizzando categorie e indicatori che si scopre che Latina peggiora in Giustizia e Sicurezza dove arriva addirittura in 103° posizione scendendo ben 8 gradini; nella sezione Ricchezza e Consumi una delle peggiori performance rispetto allo scorso anno, precipitata addirittura di 20 posizioni (76°); per arrivare poi quasi ultima, in 106° posizione in Ambiente e Servizi dove la provincia riesce a segnare addirittura un -28.

A tenere Latina in piedi sono l’indice di vecchiaia, nel quale è 18° e il tasso di natalità che la vede 17° nell’ambito Demografia e Società. La provincia appare in risalita di 7 posizioni alla 44° anche in Cultura e Tempo Libero.

Ieri la classifica di Italia Oggi aveva relegato Latina all’81° posto con una forte penalizzazione dovuta in particolare alla scarsità dei servizi sanitari.

 

 

 

4 Commenti

4 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto