Cronaca

Si schianta l’ultraleggero, muore pilota di Roccagorga

L'incidente a Pomezia. La Procura di Velletri ha aperto un'inchiesta

POMEZIA – E’ originario di Roccagorga anche se abitava a Pomezia,  Biagio Cammarone, 71 anni, la vittima dell’incidente aereo avvenuto questa mattina a Pomezia in via Monte Bianco, quando un ultraleggero biposto un Tecma P92  con a bordo il 71enne, si è schiantato al suolo e ha preso fuoco. Immediatamente è scattato l’allarme ai vigili del fuoco e ai carabinieri di Pomezia che sono intervenuti. L’aereo in base a quanto accertato era decollato dall’area di volo Ali Nettuno venti minuti prima dell’incidente e quando è precipitato ha tranciato anche i fili del’alta tensione. (foto dal profilo Facebook)

Intanto la Procura di Velletri ha aperto un’inchiesta per fare luce sulle cause dell’incidente tra le ipotesi quella di un malore del pilota, una manovra errata di Cammarone che era comunque molto esperto oppure u guasto al motore. La Procura affiderà l’incarico per eseguire una perizia sul velivolo, intanto nelle prossime ore sarà eseguita l’autopsia.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto