la fiora

La Regione Lazio stanzia 4 milioni contro le frane a Terracina

Forte (Pd): "Problema per ferrovia, case e strade"

LATINA – Quattro milioni di euro sono stati stanziati dalla Regione Lazio per la realizzazione delle opere di difesa dalla caduta massi nella zona di La Fiora a Terracina. Un problema vecchio e mai risolto che ha praticamente portato alla dismissione della tratta ferroviaria, ma che  interessa case, strade di collegamento, aree agricole e il tratto stradale frequentatissimo della Frosinone-Mare.

La bella notizia è apparsa sul BUR (il bollettino ufficiale della regione Lazio) sotto il titolo di Messa in Sicurezza di Monte Cucca.  “Si tratta  – commenta  il consigliere regionale Enrico Forte –  di un risultato ottenuto grazie ad un grande lavoro di squadra che ha sempre messo in primo piano l’interesse generale dei cittadini e di una comunità che da troppo tempo era isolata. Un segnale importantissimo dato dalla amministrazione regionale che non abbandona i territori”.

 

Lo dichiara in una nota il consigliere regionale Enrico Forte

2 Commenti

2 Commenti

  1. Germano Buonamano Mancaniello

    Germano Buonamano Mancaniello

    16 Gennaio 2018 alle 15:09

    Dai davvero?, quattro milioni di euro per caduta frane e settanta milioni di euro per un Castello che di poco crolla a pezzi sull isola di Ventotene e sulla spiaggia di Chiaia ci lascio la pelle una ragazzina uccisa da un masso ancora più grande di questo.

  2. Germano Buonamano Mancaniello

    Germano Buonamano Mancaniello

    16 Gennaio 2018 alle 15:09

    Dai davvero?, quattro milioni di euro per caduta frane e settanta milioni di euro per un Castello che di poco crolla a pezzi sull isola di Ventotene e sulla spiaggia di Chiaia ci lascio la pelle una ragazzina uccisa da un masso ancora più grande di questo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto