di e con Angela Iantosca

Le notti bianche dei Licei

A Latina e in tutta Italia venerdì 12 gennaio

LATINA – Ci risiamo. Anche quest’anno il Liceo Classico non va a dormire. E, come il nostro Dante Alighieri, anche centinaia di altri Licei classici nazionali hanno deciso di tenere aperte le loro porte e creare un momento di riflessione, condivisione e anche convivialità.

Ma vi ricordate la prima autogestione? Sono passati troppi anni, meglio non ricordare quanti… ma allora fu un atto rivoluzionario. Noi stessi che vi partecipammo non potevamo crederci: noi, quelli piegati sul Rocci, avevamo osato organizzare una autogestione! Ebbene sì e quello fu l’inizio di un percorso che poi è stato trasformato ed è diventato qualcosa di ordinato e coordinato, un modo intelligente, che lascia spazio alla creatività dei ragazzi (che per definizione sono indolenti alle lezioni… tradizionali), ma che ottimizza queste loro capacità, non trasformando quel momento in una scusa per fare una settimana di vacanza.

E visto che ai ragazzi stare a scuola piace tanto, perché non adoperarsi anche di notte? Ed è per questo che anche quest’anno il Classico di Latina ha in programma per venerdì 12 dalle 18 alle 24 vari eventi: si parlerà di salute, ci sarà uno spettacolo teatrale e poi ci sarà un momento di riflessione con l’intervento del giudice Lucia Aielli. Una persona di cui abbiamo molto parlato qualche anno fa, quando soprattutto i ragazzi di Latina sono scesi in piazza per dimostrare di stare al suo fianco, di volerla sostenere nel suo lavoro e nel suo impegno. È stato un momento importante per una città che sembrava per la prima volta prendere coscienza del mondo intorno a lei. E allora perché non approfittiamo dell’occasione che ci viene offerta dalla scuola, per riprendere le fila di quel discorso?

 

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto