raccolta rifiuti

Abc, sopralluogo in azienda di Sindaco e assessore

Il Comune ha sostenuto i primi investimenti per acquistare mezzi e contenitori

LATINA – Sopralluogo del Sindaco Damiano Coletta e dell’assessore all’Ambiente Roberto Lessio questa mattina presso la sede dell’Azienda per i Beni Comuni, in Via Bassianese, insieme al Presidente della Commissione Ambiente Dario Bellini e al Direttore generale di ABC Michele Bernardini.

Il Comune ha sostenuto i primi investimenti per acquistare mezzi e contenitori, in particolare due compattatori laterali, due Piaggio Porter (in consegna in questi giorni) e altri mezzi usati che hanno consentito di dare continuità al servizio di raccolta e trasporto. E’ stata ripristinata l’officina che si trova presso la sede dell’azienda, in particolare è stata rimessa a norma e riadibita al sollevamento degli automezzi pesanti. Sono stati comprati diversi cassoni scarrabili per la raccolta sia della frazione umida sia dei rifiuti ingombranti ed è stata recuperata la funzionalità di quelli già in uso. Sono stati acquistati inoltre, tra i contenitori, cassonetti per l’umido, carrellati per la differenziata e cassonetti usati per la raccolta tradizionale.

Sul fronte del personale il concorso per nuove assunzioni è in dirittura d’arrivo: su 300 candidati, circa 130 affronteranno i prossimi 20, 21 e 27 luglio le ultime prove teorico-pratiche. Sul lungomare il servizio è stato rimodulato sulla base delle esigenze legate alla stagione estiva: sono stati implementati i cassonetti a carico laterale aggiungendo agli esistenti 15 contenitori per la frazione indifferenziata. A tutti gli esercizi commerciali del lido sono stati forniti contenitori per la raccolta differenziata per il servizio di porta a porta che in virtù del progetto Bandiera Blu verrà garantito 7 giorni su 7 fino al 15 settembre. Sono state poi collocate circa 80 microisole per la differenziata ogni 100 metri di spiaggia libera, le stesse microisole sono state consegnate agli stabilimenti perché ne facciano uso nei tratti di arenile di loro competenza.

La prossima settimana il Sindaco emetterà un’ordinanza per la nomina degli ispettori ambientali cui saranno affidati compiti di vigilanza sul corretto conferimento e smaltimento dei rifiuti oltre che di controllo del rispetto delle disposizioni in tema di igiene e decoro urbano. Partirà un corso di formazione, tenuto dal Comando di Polizia locale, per istruire altri dieci ispettori.

Continua intanto la raccolta degli ingombranti e dei rifiuti pericolosi con “L’isola che c’è”, il progetto itinerante proposto per un secondo ciclo con tappe anche in città. A tal proposito la raccolta prevista per domani, sabato 14 luglio, sarà effettuata con orario ridotto, dalle 8.00 alle 14.00, in virtù dell’incontro di calcio Latina Roma.

4 Commenti

4 Commenti

  1. Germano Buonamano Mancaniello

    Germano Buonamano Mancaniello

    13 luglio 2018 alle 19:03

    Falsi ma falsi che di più falsi non si può con quattro rotoli di carta che ti si da due per ogni famiglia si vuol far credere che si sta attuando il sistema essere differenziati viva il N.O.E. che li dentro ha visto lungo di recente N.O.E. Nucleo,Operativo, Ecologico.

  2. Germano Buonamano Mancaniello

    Germano Buonamano Mancaniello

    13 luglio 2018 alle 19:04

    Mi deve venire un cancro pure a me alle mani per la prossima volta dentro la cabina elettorale si in tal caso mi sbaglio con il voto.

  3. Germano Buonamano Mancaniello

    Germano Buonamano Mancaniello

    13 luglio 2018 alle 19:06

    Due rotoli di bustine riciclate per ogni famiglia ma dove caxxo credete di essere in una città pulita?, fa schifo al prossimo questa città fa schifo è piena zeppa di immondizia per strada, fa schifo quartiere per quartiere senza considera la Discarica di Borgo Montello una Bomba Atomica al cielo aperto che miete vittime di timore a go, go,.

  4. Germano Buonamano Mancaniello

    Germano Buonamano Mancaniello

    13 luglio 2018 alle 19:08

    Due rotoli di bustine riciclate di numero per ogni famiglia quando questa città sguazza in mezzo all immondizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto