cronaca

Estate sicura, arrestato a Terracina, 49enne con 10 chili di droga

Lo stupefacente è stato trovato in un garage in una zona residenziale

TERRACINA – Polizia e Guarda di Finanza di Terracina hanno intensificato i controlli nell’ambito dell’Operazione “Estate Sicura 2018”, impiegando 21 unità operative, sia in uniforme, che in “borghese”, alle quali si sono aggiunte 3 unita cinofile, antidroga e antiesplosivo, dei reparti della Polizia di Nettuno e del Gruppo Guardia di Finanza di Formia.

Nel corso dell’operazione sono state eseguite 15 perquisizioni che hanno interessato le abitazioni di alcuni pregiudicati, individuando un deposito di sostanze stupefacenti pronte per essere immesse sul mercato e con ogni probabilità destinate ai locali della movida notturna. L’ingente quantitativo sottoposto a sequestro è composto da 10 chili tra hashish e marijuana, suddiviso in “panetti” di peso e dimensioni tali da lasciar presupporre che fossero destinati a spacciatori, piuttosto che a singoli assuntori e quindi alla vendita al “minuto”. Gli investigatori stimano che sul mercato al dettaglio il quantitativo potesse fruttare circa 100 mila euro.

Lo stupefacente era nascosto in un box-garage, non lontano dal centro cittadino di Terracina, in una zona residenziale. Il locale è di pertinenza di un’abitazione la cui proprietaria da diversi mesi è ricoverata in ospedale ed era stato affittato a soggetti che gestiscono un’attività commerciale turistica.

Gli accertamenti per individuare l’effettivo utilizzatore del locale non è stata semplice, tanto da richiedere l’estrapolazione di filmati estratti dai circuiti di videosorveglianza e accertamenti camerali e catastali.

Grazie all’analisi incrociata di dati è stato individuato il probabile utilizzatore del box che è stato rintracciato presso l’attività commerciale che cogestisce con alcuni familiari. Si tratta di Massimo Marzullo 49 anni, terracinese, apparentemente insospettabile, trovato in possesso delle chiavi del locale e arrestato.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto