la scomparsa

Ciao Romeo, parrucchiere spazzola e battuta

Storico il suo negozio in Via Monti a Latina. I funerali venerdì all'Immacolata

LATINA – Ci ha salutato oggi, il 16 agosto di questo bizzarro 2018, Romeo Covelli, 61 anni compiuti a febbraio. Aveva di certo programmi più lunghi per la sua vita e ha lottato per realizzarli, ma il destino aveva scritto per lui un’altra storia.

Era nato a Sezze il 21 febbraio del 1957, faceva il parrucchiere Romeo, spazzola e phon in mano da quando era un ragazzino. Solare, comunicativo, punto di riferimento per la moglie Donatella e per i due figli; lavoratore bravo e instancabile, sempre pronto a sdrammatizzare con una battuta; sagace, informato, sportivo sfegatato. Latina per lui non aveva segreti.

Romeo è morto questa mattina all’improvviso, mentre cercava di combattere una malattia scoperta per caso quando  a novembre traslocava (un po’ a malincuore) dal suo storico locale in Via Monti, per spostarsi con i suoi collaboratori pochi metri più in là, in Via Ludovico Ariosto. Un negozio nuovo di zecca, realizzato dopo una vita di lavoro vissuta sempre nel segno della correttezza e dell’onestà e dove resterà custodita una parte della sua eredità di uomo, affidata a Donatella, Andrea e Riccardo.

Per me, entrare da Romeo e sentire la musica e le notizie di Radio Luna, la radio che lo accompagnava da anni, era come essere a casa. Mi mancherà e mancherà alle tantissime clienti e a tutti gli assidui frequentatori di Ddr Style che lo avevano visto molto provato negli ultimi tempi, ma confidavano nella sua tempra lepina, sperando che gli consentisse di uscire dal tunnel per fare almeno un altro pezzo di strada. Festeggiare il mezzo secolo di attività che era lì, ad un soffio.

Lo ricordiamo con un sorriso, quello che lui sapeva strappare agli altri; bonariamente “invidioso” dei capelli delle sue clienti, che per beffa del destino, ma anche per sua fortuna, erano molto più folti dei suoi.

E’ davvero un peccato doverti salutare, ma il momento è arrivato: Ciao Romeo.

Le esequie (inizialmente fissate per sabato) saranno celebrate venerdì 17 agosto alle 15,30 nella Chiesa dell’Immacolata a Latina.

10 Commenti

10 Commenti

  1. Veronica Simone Ciarelli

    Veronica Simone Ciarelli

    16 Agosto 2018 alle 15:22

    Questa sarebbe la triste notizia….?

    • Memi Marzano

      Memi Marzano

      16 Agosto 2018 alle 15:56

      La scomparsa di una persona per lei non è una triste notizia? Sarebbe bello tacere una volta tanto.

    • Peverati Monica

      Peverati Monica

      16 Agosto 2018 alle 17:14

      Perché cos’è scusa?una notizia allegra forse?bo

  2. Lidia Chereches

    Lidia Chereches

    16 Agosto 2018 alle 16:24

    R.i.p .Amen.

  3. Sandra

    16 Agosto 2018 alle 16:37

    Che uscita fuori luogo. Si vergogni

  4. Francesca Finocchiaro

    Francesca Finocchiaro

    16 Agosto 2018 alle 17:32

    Ciao Romeo…❤

  5. giuseppe

    16 Agosto 2018 alle 17:38

    Per me sei stato come un padre, tanti consigli e tantissimo aiuto emotico, non mi resta che dirti grazie!
    Non riesco a dirti addio ma un solo CIAO!
    Giuseppe Dorati e famiglia!

  6. giuseppe

    16 Agosto 2018 alle 17:45

    CIAO ROMEO…..

  7. Giuseppe Dorati

    16 Agosto 2018 alle 17:51

    Rimarrai sempre sorridente nei nostri cuori….. Ciao memmeo…..

  8. Roberto Frezzati

    Roberto Frezzati

    16 Agosto 2018 alle 18:48

    Lo conoscevo era una persona squisita sempre disponibile e allegra condoglianze alla famiglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto