il fatto

Priverno, prepara tre pericolose molotov, arrestato un ragazzo di 22 anni

Aveva detto di voler appiccare il fuoco ad un'attività

PRIVERNO – Ha fabbricato bombe molotov utilizzando anche chiodi di varie misure, un ragazzo di 22 anni è stato arrestato dai carabinieri  ieri sera a Priverno accusato di  fabbricazione e detenzione illegale di ordigni esplosivi. Il giovane, poco prima di essere portato in caserma, in forte stato di agitazione psicofisica, aveva detto di voler appiccare il fuoco ad un esercizio pubblico. Si è scoperto che aveva con sé tre bottiglie di vetro piene di benzina e già pronte per essere accese con tanto di stoppino. A casa gli sono stati trovati altri chiodi. Tutto il materiale è  stato sottoposto a sequestro, e il ragazzo portato in carcere a Latina.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto