istruzione

Inizia la scuola, l’augurio agli studenti

Da Sermoneta e Cisterna il messaggio dei delegati alla scuola

SERMONETA – Il delegato alla Pubblica istruzione del Comune di Sermoneta Antonio Di Lenola ha inviato una nota al dirigente dell’IC Lelia Caetani di Sermoneta, Giovanna Tufarelli, in occasione dell’inizio del nuovo anno scolastico. “Questo per me è il primo anno come delegato alla Pubblica Istruzione che seguo l’anno scolastico fin dall’inizio. Per questo rivolgo il mio augurio agli studenti, agli insegnanti, ai collaboratori scolastici, al dirigente scolastico e a tutte le famiglie”, si legge nella nota. “Il mio pensiero è rivolto agli studenti, a cui dico: avete il diritto di studiare e di farlo in ambienti sani, sicuri e confortevoli. In queste settimane il Comune ha lavorato per farvi trovare aule stimolanti, belle e accoglienti, ha reso le scuole funzionali alle necessità vostre e dei vostri insegnanti, ha collaborato con il Dirigente Scolastico raccogliendo suggerimenti e concertando gli interventi da fare, vi ha messo a disposizione il trasporto per raggiungere la scuola. Sto personalmente seguendo il progetto per la palestra della scuola di Sermoneta Scalo, quasi completata. Ora tocca a voi. Studiate e impegnatevi affinché possiate accrescere il vostro bagaglio culturale”. “Agli insegnanti, l’augurio di poter affrontare con passione ed entusiasmo questa nuova avventura, trasmettendo il vostro sapere alle nuove generazioni. A tutti i genitori, infine, esprimo il sincero auspicio affinché possiate condividere con l’amministrazione progetti, idee e suggerimenti. Abbiamo un obiettivo comune: la serenità dei nostri studenti. Infine, il mio saluto al dirigente scolastico, che da sempre dimostra grande professionalità e passione. A tutti, buon anno scolastico”.

CISTERNA – Primo giorno di scuola, domani, per tanti studenti di Cisterna ma anche per il neo Vice sindaco e Assessore alla Pubblica Istruzione Federica Agostini. “L inizio di ogni avventura è sempre ricca di aspettative e timori – esordisce Agostini – . Quello che sta per iniziare, per tanti giovani di Cisterna, è un emozionante appuntamento con la vita, non solo dal punto di vista della formazione scolastica ma personale. Nella scuola infatti si apprendono gli strumenti della didattica ma anche del confronto, dell’impegno, talvolta dello scontro e di come affrontare e superare un ostacolo. Perché la scuola non deve mai intesa come fine a se stessa, dove si trasmettono e apprendono pure nozioni, bensì come quel luogo in cui si alimenta la crescita sociale e civica dei giovani. Compito, questo, di grande rilevanza in un momento storico caratterizzato dalla crisi dei valori, della comunicazione, del senso di appartenenza che talvolta possono sfociare persino in un senso di rassegnazione. L’augurio che rivolgo, dunque, è di vivere l’avvio di questa avventura con serenità, certamente con impegno ma soprattutto con grande passione; nella certezza che, studenti, corpo docente e operatori scolastici, avranno al loro fianco un’amministrazione comunale sensibile e attenta.
Vadano intesi in tal senso l’avvio del servizio di trasporto scolastico già dal prossimo 17 settembre mentre la mensa lo diverrà a partire dal 1° ottobre. Inoltre come, pur nelle ristrettezze di un bilancio già impostato, abbiamo comunque provveduto alla manutenzione del verde in tutti i plessi mentre tanti interventi di manutenzione sono stati svolti e altri si terranno in vari edifici di nostra competenza. Non ultimo, come già dichiarato nell’incontro con i dirigenti scolastici all’indomani della mia nomina, questa amministrazione per mio tramite sarà sempre disponibile ad un costruttivo e propositivo confronto sulle varie problematiche che si dovrebbero verificare nel corso di questo anno scolastico. Che sia, dunque, un anno di intense esperienze, stimoli ed emozioni. Saranno loro ad alimentare il motore che porterà lontano il vostro e nostro futuro”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto