Incidente a Fondi, aperta un’inchiesta sulla morte di Ivan Lo Stocco

Sarà eseguita l'autopsia sul corpo dell'uomo di Lenola deceduto al Goretti dopo 15 giorni di degenza

LENOLA – La Procura della Repubblica di Latina ha aperto un’inchiesta e disposto l’autopsia sul corpo di Ivan Lo Stocco, l’autista di 36 anni, corese di nascita, ma residente a Lenola dove viveva con la giovane famiglia, morto giovedì nella Terapia Intensiva dell’ospedale Goretti a 15 giorni dall’incidente nel quale era rimasto ferito sull’Appia a Fondi. L’uomo era  molto conosciuto anche per essere autista dello scuolabus. Il magistrato ha disposto il sequestro delle cartelle cliniche, ma sarà l’esame autoptico a dover chiarire le cause del decesso. Le condizioni di Lo Stocco inizialmente infatti non sembravano particolarmente gravi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto