cronaca

Terracina, droga e bombe carta in casa, arrestato un 29 enne

I carabinieri hanno sorpreso il giovane con cocaina e ordigni di fabbricazione artigianale

TERRACINA –  I carabinieri gli sono piombati in casa nelle prime ore di oggi trovandogli 61 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e due bombe carta di fabbricazione artigianale. In manette è finito un 29 enne residente a Terracina, ma originario i Varese accusato di detenzione per fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione di materiale esplodente di genere proibito.

La droga è stata  sequestrata, mentre per l’esplosivo sono state avviate le procedure per la distruzione in sicurezza. L’arrestato si trova ai domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo. Le indagini proseguono per capire la provenienza della droga e il motivo per cui il giovane detenesse i due ordigni artigianali.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto