attualita'

“L’estate a Latina si farà”, l’assessore Silvio Di Francia chiede collaborazione ad associazioni e Comune

Il bando "Un mare di eventi" ha ricevuto critiche da X- Beach e dalla Pro Loco

LATINA – L’estate di Latina, si farà. Lo ha assicurato l’assessore alla Cultura del Comune di Latina Silvio Di Francia nella sua prima diretta Facebook. Tra alcune polemiche questo è certo, sollevate prima dall’associazione X Beach che si è detta penalizzata nella classifica, poi dalla Pro Loco Latina Centro Lido che ha annullato il primo degli eventi il programma nel cartellone, il mercatino italiano che sarebbe dovuto iniziare giovedì, a cui mancava però il piano della sicurezza. Non risulta comunque che l’associazione abbia inviato una mail certificata di disdetta per gli altri eventi in programma.

Di Francia ha invitato tutti alla collaborazione, sia le associazioni per cui “questa deve essere una possibilità, non una gara a chi arriva primo, e poi anche agli stessi uffici comunali”. Probabile il riferimento all’assessorato alle attività produttive che non ha dato l’ok al Mercatino della Pro Loco a causa del mancato piano sulla sicurezza.

Tra gli eventi di punta la notte bianca che si terrà il 20 luglio che avrà come tema l’ammaraggio sulla luna, ricorrendo quest’anno il 50esimo anniversario e a settembre la riapertura del D’Annunzio: “I lavori vanno avanti e siamo in dirittura di arrivo. Per scusarci anche con gli abbonati che quest’anno non hanno potuto assistere agli spettacoli al grande, faremo una due giorni dedicata al nostro teatro con mostre e approfondimenti”.
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto