l'emergenza

Ponza, malore a bordo di un panfilo inglese, arresto cardiaco in porto

57 enne italiano soccorso, rianimato e portato al Goretti

PONZA – Ha accusato dolore al petto e al braccio sinistro mentre era ai comandi di un panfilo da 30 metri battente bandiera inglese, un uomo di 57 anni italiano, originario di Viareggio. L’emergenza è scattata nel pomeriggio di oggi a Ponza, l’isola pontina che l’imbarcazione, partita dal Porto di Riva di Traiano, stava raggiungendo. L’Ufficio Circondariale marittimo locale ha ricevuto la richiesta di soccorso tramite il numero blu 1530.

E’ stata la motovedetta CP 857 a raggiungere  il panfilo e a trasferire il comandante nel porto di Ponza dopo aver attivato l’Ares 118.   Ne sono seguiti momenti drammatici: l’uomo giunto in porto ha avuto infatti un arresto cardiaco e è stato rianimato. Quando ha recuperato il battito è stato stato trasferito prima nel  poliambulatorio dell’isola e poi al Goretti di Latina in codice rosso e in pericolo di vita, affidato all’unità di emodinamica e cardiologia del Goretti diretta dal professor Francesco Versaci.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto