La tragedia

Sermoneta, beve acqua gelata mentre trasporta I contrabassi, muore un uomo

L.'operaio aveva appena varcato il cancello del Castello quando si è sentito male

SERMONETA – Tragedia oggi pomeriggio al Castello Caetani di Sermoneta dove un trasportatore è morto probabilmente per una congestione. Secondo la ricostruzione effettuata con l’aiuto dei presenti, l’operaio che stava trasportando alcuni contrabassi per il corso di perfezionamento musicale  che deve cominciare lunedi si è fermato a bere dell’acqua fredda prima di affrontare l’ultimo tratto della salita e quando ha varcato il cancello si è seduto dicendo che si stava sentendo male. Poi si è accasciato privo di vita. Sul posto è arrivato il magistrato. Le indagini sono affidate ai carabinieri.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto