cambio della guardia

Terracina, venerdì pomeriggio l’addio di Procaccini al Consiglio comunale

L'europarlamentare esce dall'assise dopo 22 anni: "In quella stanza è cresciuto il mio amore per Terracina"

TERRACINA – Venerdì saluterà il consiglio comunale, è arrivato il momento del congedo per il sindaco di Terracina Nicola Procaccini, eletto europarlamentare al termine delle consultazioni che si sono svolte il 26 maggio. L’appuntamento è alle 16.30 in un’assise che si annuncia partecipata oltre che affollata: “Lascerò – scrive in un post su Fb – il posto che mi è più caro al mondo, di cui conosco ogni angolo, ogni graffio sul legno, ogni odore o rumore. Ci entrai per la prima volta 22 anni fa e ricordo quel giorno come fosse ieri. Fra quelle pareti sono diventato adulto, ho festeggiato i miei compleanni, mi sono laureato, sposato, sono diventato padre, vi ho conosciuto persone stupende ed altre un po’ meno. Certo, ho qualche capello in meno del primo giorno, ma in quella stanza è cresciuto il mio amore per Terracina. La più grande avventura della mia vita”. Oltre all’assise ci sarà anche un saluto venerdì sera: “Nel quartiere Marina, alla festa della Madonna del Carmine. E dove sennò?” . L’ultima settimana da sindaco è cominciata.

Prenderà il posto di Procaccini la vicesindaca Roberta Ludovica Tintari.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto