i controlli

Latina, coltello, mazze da baseball e sfollagente, la polizia insegue e arresta due 18enni

Sorpresi anche due saccheggiatori di auto. Avevano attrezzi da scasso e una maschera

LATINA  –  Due mazze da baseball, uno sfollagente in ferro e un coltello. C’era questo nella Fiat 600 che ieri non si è fermata all’alt intimato da una pattuglia della Volante dandosi alla fuga. Ne è nato un inseguimento cominciato in Viale Le Corbusier, all’incrocio con viale Vespucci, dove due ragazzi erano stati notati dagli agenti di polizia, e terminato sulla Litoranea dove due 18 enni di origine indiana residenti a Latina sono stati bloccati. Come in un film, nel corso della fuga, più volte il conducente dell’auto ha provato a speronare la macchina della polizia e quando dopo 10 chilometri i due ragazzi sono stati bloccati hanno tentato di scappare a piedi, ma sono stati arrestati al termine di una colluttazione. Le accuse sono di resistenza a pubblico ufficiale e porto di oggetti atti a offendere. Trattenuti nelle celle di sicurezza della Questura sono in attesa del processo con rito direttissimo che si terrà oggi in Tribunale a Latina.

E nell’ambito dei controlli voluti dal Questore Amato, anche in considerazione dell’approssimarsi delle festività natalizie, gli equipaggi della Squadra Volante hanno arrestato anche altre due persone quando alle 3,40 circa di notte in viale Nervi, all’angolo con via Milano, li hanno sorpresi mentre rubavano dalle auto in sosta. La perquisizione dell’auto in uso ad un cittadino italiano di 27 anni e a un bulgaro di 26, permetteva di recuperare la refurtiva e sequestrare gli arnesi da scasso, una mazza da baseball e una maschera. Anche per loro è previsto oggi il processo per direttissima.

 

4 Commenti

4 Commenti

  1. Maurizi Antonio

    Maurizi Antonio

    7 Dicembre 2019 alle 8:47

    Due diciottenni di Latina, di origine indiana ? …..

  2. Medini Fabio

    Medini Fabio

    7 Dicembre 2019 alle 8:53

    Mo pure gli indiani rompono er c…

  3. Angela Della Longa

    Angela Della Longa

    7 Dicembre 2019 alle 15:15

    No ma xvhe nn continuano ad abbassare le luci x le strade e poi devono continuare a non mettere controlli zona galleria pennacchi e dormitorio Immacolata….li sotto Natale ci sarà il meglio del meglio…via Milan o e courbusier è niente a confronto….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto