ai casali

Sezze, spari contro un cane, ha pallini da caccia nelle zampe

Il veterinario Di Fazio: "Il cane è sotto shock e non cammina, resterà in osservazione 72 ore"

LATINA – Un episodio grave e insensato quello capitato a Sezze ieri sera nella zona dei Casali dove un cane meticcio di taglia media è stato trovato ferito da colpi di fucile da caccia. I residenti avevano sentito i colpi, ma solo questa mattina un passante ha trovato l’animale sul ciglio della strada. Non riusciva a camminare e lo ha soccorso. Nella zampa anteriore destra e in quella posteriore sinistra, la radiografia eseguita nella clinica veterinaria Galileo Galilei di Via Bassianese a Latina ha rilevato tracce di pallini di piombo. Il cane ha riportato anche un lieve pneumotorace dovuto probabilmente ad un altro colpo. Chi ha sparato lo ha fatto più volte e con ogni probabilità ha mirato. Nessuno comunque, di sera e fuori stagione di caccia, era autorizzato a sparare. Attraverso il microchip si è risaliti al proprietario dell’animale che non lo aveva visto rientrare.

I pallini di piombo per il momento resteranno dove sono, ill cane è sotto shock e non riesce a camminare nonostante mantenga la posizione eretta come ci ha spiegato il titolare della clinica veterinaria Guido Di Fazio.

 

3 Commenti

3 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto