Al Goretti sventola il tricolore donato dai Carabinieri. Casati: “Il regalo più bello”

Il colonnello Vitagliano: "E' il nostro grazie a chi si è sacrificato"

Shares

LATINA – La bandiera italiana sventola da oggi sull’ingresso dell’ospedale Goretti di Latina. E’ il tricolore che fino a qualche tempo fa era esposto al Comando Provinciale dei Carabinieri, donato dal comandante Gabriele Vitagliano come segno di gratitudine dell’Arma  alla Asl.

“Volevo esporla, perché è come se mi avessero regalato un pezzo di cuore. E’ stato un onore, il dono più importante, il regalo più grande che mi è stato fatto nella vita, nessuno potrà mai superarlo, è un ricordo che porterò sempre con me – ha detto il direttore generale della Asl Giorgio Casati –  Mi auguro, e anzi sono convinto, che questa Azienda saprà meritarsi davvero questo onore per sempre”.

Per il colonnello  Gabriele Vitagliano è stato anche un saluto a Latina. “E’ l’ultima cerimonia ufficiale alla quale potrò partecipare in questa città in cui lascio  una parte del mio cuore. Mi ha fatto piacere questa cerimonia oggi perché il nostro gesto ha voluto essere un gesto di riconoscimento per chi ha combattuto in prima fila per la vita della gente e questo significa che il nostro grazie è stato apprezzato. Il Goretti ha bisogno anche del sostegno della gente“.

Il colonnello Vitagliano lunedì prenderà servizio al Comando Generale dell’Arma.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto