pallavolo

La Top Volley Cisterna cede a Padova 3-2

La squadra pontina è fuori dalla Del Monte Coppa Italia

Shares

CISTERNA DI LATINALa Top Volley Cisterna esce dalla Del Monte Coppa Italia dopo la sconfitta 3-2 a Padova in casa della Kioene anche se la partita aveva già perso la sua importanza alla fine del quarto set visto che la Top Volley avrebbe dovuto vincere da tre punti per passare il turno. Ai quarti di finale della manifestazione tricolore passano Consar Ravenna e Kioene Padova nel girone B. «Potevamo fare meglio, speriamo che i risultati potranno arrivare presto, siamo molto carichi e vogliamo fare bene perché abbiamo obiettivi importanti, dobbiamo cancellare questa partita e concentrarci sul campionato» ha dichiarato Luigi Randazzo a fine gara, visibilmente deluso dal risultato finale.
Senza Sabbi, rimasto a Cisterna per proseguire con la fisioterapia, in avvio di match coach Tubertini schiera Sottile in palleggio opposto a Onwuelo, laterali Tillie e Randazzo, con Szwarc e Rossi al centro e Cavaccini libero, poi nel corso della sfida spazio a Seganov al posto di Sottile e Cavuto per Onwuelo con Rondoni e Rossato impegnati durante il match, quest’ultimo protagonista anche di un ace al primo servizio nella sua carriera nella massima serie.

La Top Volley Cisterna vince il primo set 20-25 e lo fa con un allungo importante nella seconda fase di gioco dopo un avvio punto a punto: decisivi gli errori di Padova. Ma in avvio di secondo set Padova riapre la partita vincendo 25-21.
Nel terzo parziale Padova regala alla squadra del presidente Falivene il 19-25. Avanti 1-2 nel quarto finale Padova trova la lucidità e vince il tie-break 15-13.

KIOENE PADOVA – TOP VOLLEY CISTERNA 3-2
KIOENE PADOVA: Stern 26, Vitelli 9, Shoji 8, Danani (lib.), Volpato 7, Bottolo 8, Milan, Cesaro, Canella 3, Wlodarczyk 17, Fusaro ne, Merlo, Bellomo ne, Gottardo ne. All. Cuttini
TOP VOLLEY CISTERNA: Cavuto 1, Cavaccini (lib.), Sottile 1, Tillie 14, Seganov 2, Rossato 1, Rossi 6, Onwuelo 18, Rondoni, Randazzo 14, Krick ne, Szwarc 9. All. Tubertini
Rossella Piana (Modena), Veronica Papadopol (Mantova),
Parziali: 20-25 (24’), 21-25 (27’), 25-19 (26’), 25-23 (34’), 15-13 (20’)
Mvp: Stern (Padova)

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto