cronaca

Latina, scanner per sbloccare le auto e neutralizzare antifurti, denunciati in tre

In una cantina anche una 500 rubata sul lungomare di Latina ad agosto

LATINA – Fermati dalla Volante della Polizia per un controllo stradale, due volti noti di Latina, avevano a bordo apparecchiature elettroniche illegali per aprire le auto attraverso sofisticati sistemi capaci di captare e inibire le frequenze degli antifurti e dei telecomandi. In tasca uno dei due aveva anche le chiavi di apertura di un box intestato a una terza persona e all’interno del quale è stata trovata una Fiat 500 Abarth, risultata rubata nel mese di agosto scorso sul lungomare di Latina. Nel locale sono state inoltre trovate altre centraline elettroniche e parti di auto. I tre  rispettivamente di 40, 33 e 31 anni al termine degli accertamenti sono stati denunciati per ricettazione in concorso. Il box auto è stato sottoposto a sequestro penale insieme con la refurtiva. La 500 è  restituita al proprietario.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto