superlega

Top Volley Cisterna sconfitta a Milano nella prima di campionato

Finisce 3-0 per i padroni di csa

Shares

CISTERNA DI LATINA – La Top Volley Cisterna inizia con una sconfitta la sua avventura nel campionato di Superlega Credem Banca. A Milano i pontini rimediano un netto 3-0 anche se la sfida è stata piuttosto combattuta e Tillie e compagni hanno anche avuto la possibilità di riaprirla quando, sotto di un set, non sono riusciti a vincere il secondo spicchio di partita nonostante un vantaggio enorme. Con questa sconfitta salgono a tre le sconfitte consecutive dei pontini perché la formazione di coach Lorenzo Tubertini era stata sconfitta anche due volte in Del Monte Coppa Italia da Ravenna e Padova, dopo l’avvio vincente nella manifestazione tricolore con la vittoria di Piacenza.

«Ci sta capitando troppo spesso di non entrare in partita nel primo set, i nostri avversari ci hanno messo sotto pressione con la battuta mentre poi, quando eravamo avanti di cinque o sei punti nel secondo parziale, abbiamo forse avuto un po’ di paura di vincere mentre nel terzo set abbiamo buttato via alcuni punti quando poi i nostri avversari hanno continuato a spingere vincendo di fatto la partita- spiega Mimmo Cavaccini a fine match – A noi serve una vittoria, fino a che non arriverà i volti non saranno mai felici. A Milano, a tratti, siamo stati attaccati alla fase break, ma nel primo set soprattutto abbiamo avuto difficoltà a entrare nel ritmo gara. Squadra nuova? Questa non può assolutamente essere una scusante, anche perché in questo campionato sono molte le squadre nuove. Affrontiamo ogni partita per vincere, in casa domenica prossima dovrà essere la svolta del nostro campionato perché ci serve come l’aria».

ALLIANZ MILANO – TOP VOLLEY CISTERNA 3-0
ALLIANZ MILANO: Staforini ne, Basic, Kozamernik 5, Daldello, Sbertoli 1, Maar 17, Weber 2, Patry 15, Meschiari ne, Piano 6, Mosca ne, Ishikawa 12, Pesaresi (lib.). All. Piazza
TOP VOLLEY CISTERNA: Cavuto 11, Cavaccini (lib.), Sottile, Tillie 4, Seganov 1, Rossato, Rossi 1, Onwuelo 13, Rondoni, Randazzo 10, Krick 5, Szwarc 3. All. Tubertini
Arbitri: Massimo Florian – Andrea Puecher
Parziali: 25-20 (27’), 26-24 (34’), 25-20 (31’)
NOTE: Milano: ricezione: 37% (19%), attacco 52%, ace 1 (err.batt. 10), muri pt. 9; Cisterna: ricezione: 48% (22%), attacco 39%, ace 4 (err.batt. 9), muri pt. 8;

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto